Niente da fare! Anche il quadro termico registrato in Europa la settimana scorsa (dal 12 al 18 marzo) è orientato al sopra media su quasi tutto il nostro Continente.

Diciamo "quasi" in quanto (cercando con il lanternino) si riescono ad individuare ristrette fasce con temperature in media o poco al di sotto di tale valore. Per comodità le abbiamo cerchiate in rosso.

Una di queste si trova a casa nostra e riguarda la Sicilia. L'altra è più a levante e comprende alcuni settori della lontana Turchia.

Temperature attorno alla media anche nel sud della Penisola Iberica, sulla Grecia e alcune zone dell'Italia centro-meridionale. I restanti settori europei fanno invece registrare esuberi termometrici più o meno marcati.

In sostanza, dove è andata "bene" il sopra media termico si è limitato a 2-3°, dove è andata "male" anche di 7-9°.

Molto deficitario appare il quadro delle piogge. Dove vedete il marrone scuro non è praticamente mai piovuto. Dove vedete il marrone chiaro è piovuto il 10% del normale.

Dove vedete il giallo è caduto tra il 10 e il 25% dell'atteso, mentre il verde indica precipitazioni tra il 50 e il 100% (ovvero la media).

Anche in questa circostanza, la media pluviometrica è stata raggiunta a stento e in pochissimi settori (Norvegia, coste mediterranee spagnole e sulla Turchia).

Continua quindi il periodo secco...

 

 


 Torna alle notizie

Guarda Meteolive in versione COMPLETA