23 ottobre 2017 - 21:56

Passaggio INSTABILE sull'Italia con l'arrivo di mercoledì primo novembre? Alcune previsioni a lunga scadenza sembrano andare verso questa direzione ma le conferme necessarie saranno come al solito molte, la strada irta di ostacoli. Approfondimenti qui: link

23 ottobre 2017 - 16:46

Abbiamo dei nuovi focolai di origine dolosa sulle valli alpine piemontesi (Val di Susa), perfettamente visibili da questa immagine satellitare. Su alcune aree del nord-ovest non cade una goccia di pioggia da oltre due mesi. link

23 ottobre 2017 - 15:50

NAPOLI: nubi addossate all'Appennino e situazione di parziale sottovento in città indotto dalle correnti nord-orientali: link

23 ottobre 2017 - 15:49

Guarda il nuovo "FLASH METEO" di Alessio Grosso con tutte le ultimissime notizie sulla fase cruciale del tempo prevista per i primi giorni di novembre! link

23 ottobre 2017 - 15:27

SOLE: è ripresa l'attività sulla nostra Stella, pur permanendo a livelli bassi. Sul disco risulta visibile e attiva la regione 2685. Il conteggio delle macchie solari giornaliere di domenica 22 ottobre è risultato di 12 contro una media mensile attuale di 10.

23 ottobre 2017 - 15:23

NOVARA: spettacolare pomeriggio favonico in città con vista sul Gruppo del Rosa sullo sfondo: link

23 ottobre 2017 - 15:18

BARI: tempo molto instabile sulla città pugliese, con frequenti rovesci e la temperatura che è scesa a 13.2°! link

23 ottobre 2017 - 14:50

CAPRACOTTA (IS): è arrivata la neve nella località molisana, anche se per ora si è trattata di una spruzzata.

23 ottobre 2017 - 13:49

TERMOLI: A causa del maltempo sono interrotti i collegamenti via mare tra il porto di Termoli e le Isole Tremiti (Foggia): la Capitaneria di Porto ha diramato oggi un avviso di burrasca che prevede mare molto mosso e vento da nord spirante a forza 9.

23 ottobre 2017 - 13:48

PESARESE: piante abbattute, tronchi di alberi caduti sulle linee elettriche con conseguenti brevi black out, rami sulle auto. Il nubifragio di domenica sera, iniziato alle 23,30 circa e durato circa un'ora, abbattutosi soprattutto sulla costa, un po' meno sull'entroterra, ha creato disagi nella provincia di Pesaro e Urbino danni e quindi superlavoro per i pompieri, ma nessun ferito e nessun crollo. In città, a Pesaro, molti interventi dei pompieri nella zona mare e anche lungo la Strada panoramica che collega Pesaro con Gabicce. Vasi volati sui terrazzi.

Guarda Meteolive in versione COMPLETA